0 voti
off Livello 10 900 punti
off Livello 10 900 punti

Quali sono i metalli pesanti?

I metalli pesanti hanno una densità superiore ai 5 grammi per centimetro cubo e un peso atomico maggiore di 20. La loro forte presenza nell'organismo degli esseri umani può causare irritazione agli occhi, alle pelle, alle mucose, danni al cuore, ai reni, al fegato, embolia polmonare, distruzione del sistema nervoso, cancro, alterazioni del DNA, ecc. Di seguito l'elenco dei metalli considerati pesanti:



  • Afnio

  • Alluminio

  • Antimonio

  • Arsenico

  • Bario

  • Bismuto

  • Cadmio

  • Cromo

  • Gallio

  • Indio

  • Iridio

  • Ittrio

  • Lantanio

  • Manganese

  • Mercurio

  • Nichel

  • Palladio

  • Piombo

  • Platino

  • Rame

  • Rodio

  • Rutenio

  • Scandio

  • Stagno

  • Stronzio

  • Tantalio

  • Tallio

  • Tungsteno

  • Vanadio

5 Giu 11

La tua risposta

Il tuo nome da mostrare (facoltativo)
Il tuo indirizzo e-mail verrà utilizzato solo per mandarti eventuali notifiche.
Verifica anti-spam:

Per evitare questa verifica in futuro, accedi o registrati in soli 3 secondi!